Cosa Fare se i Gattini Miagolano ?

GATTINI CHE MIAGOLANO

Cosa Fare se i Gattini Miagolano ?

Quali potrebbero essere le cause ? e come farli Smettere ?

Bisogna sempre ricordarsi che al confronto di noi umani , gli animali non dispongono della parola e l'unico modo di cui dispongono per comunicare con noi , nel caso dei gattini e il miagolio. Sicuramente  non è facile distinguere il miagolio per capire cosa vuole comunicarci , ma i base al miagolio possiamo sicuramente aver qualche indizio in più per assisterlo nel migliore dei modi.

 

ECCO ALCUNE SITUAZIONI DI MIAGOLIO NEI GATTINI 

 

MIAGOLIO NEI CUCCIOLI

Nei gattini , è normale , sono molto piccoli è sentono la mancanza dai fratelli , sorelle e sopratutto della mamma gatta . il distacco da loro gli provoca molta tristezza e dolore . Ci vorrà tempo , ma il padrone con cure e attenzioni corrette colmerà questa mancanza , e anche il gattino si calmerà e di conseguenza anche il suo miagolio incessante. la cosa essenziale è che non venga staccato troppo presto dalla mamma e dai suoi fratellini e sorelline .

 

BISOGNI VITALI

Molto probabilmente potrebbe avere anche fame e sete , i gattini tendono ad aver sempre più fame di un gatto adulto . Bisogna sempre mantenere le ciotole con l'acqua fresca piena , e controllare le ciotola con il cibo e mantenere sempre  un alto livello di pulizia ed igiene con le ciotole. Si potrebbe pensare di dargli qualche spuntino ma fatelo sempre con il parere del vostro veterinario di fiducia che in base alla sua situazione saprà sicuramente consigliarvi al meglio.

 

POTREBBE ESSERE MALATO

Non è da escludere che miagoli perchè non stia bene , ed essendo il miagolio l'unica forma di comunicazione per loro cerchi di chiederci aiuto . Ci sono alcuni suoi comportamenti che possono accompagnare questa tesi come il totale disinteresse per il cibo è una difficolta ad urinare. Potrebbe Provare anche dolore in qualche parte nel corpo , si può controllare e con molta dolcezza e attenzione capire se qualche punto del corpo gli faccia male e miagoli , in quel caso per non aggravare la situazione bisogna portarlo subito dal vostro veterinario di fiducia per fare un controllo approfondito .

 

COSA FARE QUINDI ?

 

Prima di tutto bisogna accertarsi con il proprio veterinario di fiducia che il miagolio non sia determinato da un problema fisico . Dopo che il veterinario accerta che non ci sia un problema di tipo fisico , occorre con molta calma cercare di correggere il suo comportamento. Solitamente tutti i gattini sono vivaci è molte volete sono solo semplicemente felici di vedere il loro padrone , il miagolio rientra nella loro natura.  Molte volte può miagolare perché si sento solo , se invece ci rendiamo conto che miagola per attirare la nostra attenzione potremo organizzare delle sessioni di gioco giornaliere con lui.  Utilizzando questo metodo lo renderemo sicuramente più calmo ed incline a miagolare di meno ed inoltre vedrete che miagolerà di meno e sarà anche più tranquillo e ottimista . Se ci si rende conto che miagola per fame e nell'arco della giornata , prima del nostro arrivo finisce i croccantini , potremmo pensare all'acquisto di un dosatore di croccantini in modo che abbiamo sempre del cibo a sua completa disposizione.

 

 IN CONCLUSIONE 

Se ci rendiamo  conto che il proprio  gattino  miagola spesso, è essenziale comprendere le ragioni del suo continuo miagolio. Per prima cosa quindi è importante portarlo   dal nostro veterinario di fiducia  per capire se le ragioni risiedono in un problema di salute; escluso quindi il problema di salute, risulterà necessario comprendere le cause di questo comportamento.

Osservalo  è necessario per cercare di comprendere le ragioni che lo spingono a miagolare; Come soluzione estrema può essere  consigliabile chiedere il parere di un comportamentista. Lui  analizzerà il  suo comportamento e come  si rapporta con il proprio padrone e viceversa. Una volta analizzata la situazione in modo professionale , consiglierà degli stratagemmi e degli esercizi da fare insieme al proprio gatto per cercare di correggere il comportamento.

 

 

 

 

Messaggio precedente Post successivo

0 commenti

lascia un commento